giovedì 25 ottobre 2012

Cosa cucino: Torta di ricotta

Dopo la puntata di ieri di Blog Notes dedicata al fitness e al mantenersi in forma, ecco a voi una ricetta golosissima, ma nemmeno troppo calorica e pesante, perchè fatta con la ricotta che è sì un formaggio, ma leggero e poco grasso...lo dice anche il mio nutrizionista!
Questa torta è stata una scoperta, e credo che diventerà uno dei miei nuovi cavalli di battaglia!
Ha una consistenza umida e cremosa, un po' come un budino, ma più denso.
Perfetta a tutte le ore, ma molto gradevole anche da servire a fine pasto.
Tutta la mia famiglia ne è andata matta...soprattutto papà e marito...i critici più perfidi!
Provatela e fatemi sapere se vi è piaciuta! Io ci scommetto.
La prossima volta aggiungerò anche i pinoli e magari una spolveratina di cannella, che ne dite?





INGREDIENTI

80 gr di uvetta
500 gr di ricotta
150 gr di zucchero
50 gr di farina 00
50 gr di latte
1 uovo
un pizzico di sale
un cucchiaino di estratto di vaniglia o vanillina
1 cucchiaino di lievito
zucchero a velo

PROCEDIMENTO

Preriscaldare il forno a 160°.
Immergere l'uvetta in una ciotola piena di acqua per 15 minuti, finchè non si sarà ammorbidita. Potete aromatizzare l'acqua con un liquore all'arancia o con del marsala.
Mescolare con una frusta elettrica la ricotta (se volete, setacciatela prima) con lo zucchero, l'uovo e il latte.
Aggiungere, poi, farina setacciata con il lievito, vaniglia e sale e continuare a mescolare con la frusta.
Se avete una planetaria, è meglio, ovvio!
Unire all'impasto metà dell'uvetta ben strizzata e un po' infarinata.
Riempire una teglia rivestita con carta forno inumidita e strizzata e ricoprire l'impasto con il resto dell'uvetta (dopo averla strizzata).
Cuocere in forno a 160° per 40 minuti.
Lasciarla raffreddare e guarnire con lo zucchero a velo.



19 commenti:

  1. Io ho fatto la torta alla zucca!
    Passa da me ho postato la ricetta.

    Mimma
    www.myfashionsketchbook.com

    RispondiElimina
  2. mmm...sà di buono anche questa! mi sa che il tuo blog mi farà ingrassare... ;)

    RispondiElimina
  3. Ma la consistenza è simile a quella del flan francese?!
    Mi sembra mooooolto appetitosa!

    RispondiElimina
  4. assomiglia al bostrengo vedendola cosi'...ottima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non conosco questo dolce...vado immediatamente a documentarmi!

      Elimina
  5. ma questa la devo proprio fare, eh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho fatta!
      Eccezionale!!! Ottima!!!
      Proprio come la volevo io!!!!
      Ho fatto la versione con i mirtilli... devi provarla anche tu!
      Ti ringrazio tanto per aver condiviso questa tua ricetta, ti sarò debitrice a vita.
      Se vuoi, vieni a vedere il mio risultato: http://lemcronache.blogspot.it/2012/11/torta-di-ricotta-con-mirtilli.html

      Elimina
  6. ciao cara, passi da me un attimino?
    http://dolcizie.blogspot.it/2012/10/premio-simplicity.html

    Sara

    RispondiElimina
  7. Che carino questo blog, davvero! e, ora come ora, ci starebbe benissimo una fetta di questa torta goduriosa :)

    RispondiElimina
  8. se è buona (come penso che sia) come quella che ho mangiato a Roma tempo fa, in un panificio ebraico...ti amerò per sempre! :)

    http://nonsolocosebelle.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mamma mia che responsabilità che mi hai dato!Incrocio le dita. Fammi sapere.

      Elimina
  9. Ho giusto una torta di ricotta in forno :o)
    La tua sembra proprio come piace a me: cremosa.
    Ti seguo!

    RispondiElimina
  10. bellisssima.... ma che misura di teglia devo usare? grazie per la risp.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...