giovedì 25 ottobre 2012

Cosa cucino: Torta di ricotta

Dopo la puntata di ieri di Blog Notes dedicata al fitness e al mantenersi in forma, ecco a voi una ricetta golosissima, ma nemmeno troppo calorica e pesante, perchè fatta con la ricotta che è sì un formaggio, ma leggero e poco grasso...lo dice anche il mio nutrizionista!
Questa torta è stata una scoperta, e credo che diventerà uno dei miei nuovi cavalli di battaglia!
Ha una consistenza umida e cremosa, un po' come un budino, ma più denso.
Perfetta a tutte le ore, ma molto gradevole anche da servire a fine pasto.
Tutta la mia famiglia ne è andata matta...soprattutto papà e marito...i critici più perfidi!
Provatela e fatemi sapere se vi è piaciuta! Io ci scommetto.
La prossima volta aggiungerò anche i pinoli e magari una spolveratina di cannella, che ne dite?





INGREDIENTI

80 gr di uvetta
500 gr di ricotta
150 gr di zucchero
50 gr di farina 00
50 gr di latte
1 uovo
un pizzico di sale
un cucchiaino di estratto di vaniglia o vanillina
1 cucchiaino di lievito
zucchero a velo

PROCEDIMENTO

Preriscaldare il forno a 160°.
Immergere l'uvetta in una ciotola piena di acqua per 15 minuti, finchè non si sarà ammorbidita. Potete aromatizzare l'acqua con un liquore all'arancia o con del marsala.
Mescolare con una frusta elettrica la ricotta (se volete, setacciatela prima) con lo zucchero, l'uovo e il latte.
Aggiungere, poi, farina setacciata con il lievito, vaniglia e sale e continuare a mescolare con la frusta.
Se avete una planetaria, è meglio, ovvio!
Unire all'impasto metà dell'uvetta ben strizzata e un po' infarinata.
Riempire una teglia rivestita con carta forno inumidita e strizzata e ricoprire l'impasto con il resto dell'uvetta (dopo averla strizzata).
Cuocere in forno a 160° per 40 minuti.
Lasciarla raffreddare e guarnire con lo zucchero a velo.



20 commenti:

  1. Io ho fatto la torta alla zucca!
    Passa da me ho postato la ricetta.

    Mimma
    www.myfashionsketchbook.com

    RispondiElimina
  2. mmm...sà di buono anche questa! mi sa che il tuo blog mi farà ingrassare... ;)

    RispondiElimina
  3. Ma la consistenza è simile a quella del flan francese?!
    Mi sembra mooooolto appetitosa!

    RispondiElimina
  4. assomiglia al bostrengo vedendola cosi'...ottima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non conosco questo dolce...vado immediatamente a documentarmi!

      Elimina
  5. ma questa la devo proprio fare, eh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho fatta!
      Eccezionale!!! Ottima!!!
      Proprio come la volevo io!!!!
      Ho fatto la versione con i mirtilli... devi provarla anche tu!
      Ti ringrazio tanto per aver condiviso questa tua ricetta, ti sarò debitrice a vita.
      Se vuoi, vieni a vedere il mio risultato: http://lemcronache.blogspot.it/2012/11/torta-di-ricotta-con-mirtilli.html

      Elimina
  6. ciao cara, passi da me un attimino?
    http://dolcizie.blogspot.it/2012/10/premio-simplicity.html

    Sara

    RispondiElimina
  7. Che carino questo blog, davvero! e, ora come ora, ci starebbe benissimo una fetta di questa torta goduriosa :)

    RispondiElimina
  8. se è buona (come penso che sia) come quella che ho mangiato a Roma tempo fa, in un panificio ebraico...ti amerò per sempre! :)

    http://nonsolocosebelle.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mamma mia che responsabilità che mi hai dato!Incrocio le dita. Fammi sapere.

      Elimina
  9. Ho giusto una torta di ricotta in forno :o)
    La tua sembra proprio come piace a me: cremosa.
    Ti seguo!

    RispondiElimina
  10. bellisssima.... ma che misura di teglia devo usare? grazie per la risp.

    RispondiElimina
  11. Admiring the time and effort you put into your site and detailed information you offer.
    It's awesome to come across a blog every once in a while that isn't the same out of date rehashed
    information. Wonderful read! I've saved your site and I'm adding
    your RSS feeds to my Google account.

    Also visit my website :: เฟอร์นิเจอร์

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...