giovedì 26 aprile 2012

Cosa cucino: Torta di mandorle e mele light

Chi mi legge spesso sa che a casa mia vanno tutti matti per la torta di mele, in particolare mio marito.
Ecco perchè qualche giorno fa ho ordinato su Amazon questo libro.
Da quella tradizionale allo strudel senza pasta, ho trovato tante idee golose che presto sottoporrò alla vostra attenzione a al palato critico dei miei due uomini. 
Ho lasciato scegliere a loro la prima ricetta del libro da preparare e questa ha vinto su tutte. 
Io avrei optato per una torta un po' più elaborata e originale, ma mio marito è quello che da quando lo conosco (14 anni) sceglie sempre gli stessi gusti di gelato, stracciatella e cocco, e la stessa pizza ai wurstel...io sono esattamente il contrario...una vera gemelli!
Gli opposti si attraggono...quanto è vero!
Questa torta, come tutte quelle che hanno le mele tra gli ingredienti, lascerà in casa un profumo inebrante e dolce che vi renderà felici...o forse sono strana io che rido per queste cose! Malattia da blogger?
Potete concedervene più di una fetta perchè contiene pochi grassi e poco zucchero...e poi una mela al giorno toglie il medico di torno...e se è cotta è anche meglio!
Buona giornata a tutti!



INGREDIENTI

150 gr di zucchero
4 uova
100 gr di farina
1/2 bustina di lievito
100 gr di mandorle (spellate è meglio scondo me)
3 mele
succo di un limone
zucchero a velo


PROCEDIMENTO

Tritare le mandorle finemente.
Tagliare le mele a cubetti e irrorarle con il succo di limone.
Separare tuorli e albumi e montare a neve ben ferma gli albumi.
Montare molto bene i tuorli con lo zucchero e aggiungere la farina setacciata con il lievito, le mandorle, le mele (eliminando il succo in eccesso) e gli albumi montati mescolando lentamente.
Versare il composto in una tortiera a cerniera (21 cm diametro) foderata alla base con carta forno e ben imburrata nei bordi. Io ho utilizzato una della Guardini.
Cuocere a 180° per un'ora.
Spolverizzare con abbondante zucchero a velo.

12 commenti:

  1. La torta è bellissima, aspetto di vedere le prossime dallo stesso libro !

    RispondiElimina
  2. bellissima e buonissima! www.pescaralovesfashion.com

    RispondiElimina
  3. che meraviglia! ti va di partecipare con anche questa torta al mio contest

    http://dolcizie.blogspot.it/2012/04/lalbero-goloso-una-dolce-raccolta.html

    ciao
    Samaf

    RispondiElimina
  4. Mandorle e mele, accostamento sempre fantastico! E' proprio quello che ci vuole oggi che il tempo è pessimo... :)

    RispondiElimina
  5. your cake looks better than the book

    RispondiElimina
  6. senza burro è un abella idea, e poi come profuma casa con la torta di mele.... :-D
    (anch'io assaggio sempre cose diverse, sono curiosa)

    RispondiElimina
  7. bè se è light una fettina a me, grazie...un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  8. Ho ordinato anch'io quel libro un po' di tempo fa e c'è davvero l'imbarazzo della scelta, una torta più invitante dell'altra. Questa con le mandorle è fantastica :) Buon we

    RispondiElimina
  9. grazie per il consiglio in campo di ricettari ^^ la torta ha un aspetto davvero invitante... e secondo me profuma di mandorle in un modo meraviglioso.

    RispondiElimina
  10. Che belle queste torte! E anche il libro eh ;-)

    RispondiElimina
  11. Buona la torta, mi ispira così come il libro!!! Grazie per le idee ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...