lunedì 21 novembre 2011

Cosa cucino: Biscotti Mandorlacchi

Non si tratta di una nuova marca di biscotti, ma semplicemente di una mia invenzione di qualche giorno fa.
Scopro nascosta nella mia credenza una scatola di latta piena di frutta secca, prossima alla scadenza.
Mi capita ultimamente di fare ordine in casa, ma così tanto ordine che ripongo tutte le cose, divise per genere, numero e caso in un posto che mi sembra il più giusto e il più ovvio in quel momento...e poi mi dimentico di averle messe lì...e finchè non arriva il prossimo momento di pulizia folle e disperatissima, quelle cose continuano a giacere lì, in ordine senza dubbio, ma dimenticate dal mondo!
I pistacchi e le mandorle erano in una meravigliosa scatolina rossa, insieme alle palline di zucchero colorate e ad altre decorazioni per dolci, che evidentemente uso molto poco!
Questo inaspettato ritrovamento mi ha fatto pensare subito a un biscotto caldo, morbido e profumato.
Nascono così i miei Mandorlacchi!
Semplicissimi come sempre...provateli!





INGREDIENTI

70 gr di pistacchi sgusciati
100 gr di mandorle sgusciate
200 gr di farina 00
1 uovo e 1 tuorlo
1 cucchiaino di lievito
20 ml di olio EVO

PROCEDIMENTO

Tritare molto finemente pistacchi e mandorle e unirli alla farina e al lievito. Aggiungere le uova e l'olio e impastare con le mani. Se la pasta dovesse risultare molto secca, aggiungere pochissima acqua.
Formare tante palline e disporle su una teglia rivestita di carta forno. Appiattirle con il palmo della mano cercando sempre di tenerle abbastanza distanti.
Infornare per 20 minuti 180°.


7 commenti:

  1. che buoni biscottini.. gnometto si sarà leccato i baffi!

    RispondiElimina
  2. hai dato loro un nome buffissimo! E sono sicura che siano ottimi :-)

    RispondiElimina
  3. buoni! Se ti va ho aperto un contest dedicato al Natale. Mi farebbe piacere se partecipassi. In premio ci saranno prodotti Pavonidea
    http://zuccherofarina.blogspot.com/2011/11/il-dolce-contest-di-natale-con.html
    ti aspetto!

    RispondiElimina
  4. Sono certa della bontà..e anche del tuo mettere così in ordine da non ricordare dove hai messo le cose..per questo ...meglio il disordine ..ahahahah, baci, Flavia

    RispondiElimina
  5. che brava sei! bellissimi biscottini!

    RispondiElimina
  6. MANDORLACCHI!!!! ..ottimi!! in questo periodo i supermercati esplodono di frutta secca!
    ..anche io ogni tanto impazzisco in riordinamenti d'armadi e pulizie di cassetti improvvisi..se attorno ho ordine mi sento meno confusa e mi sembrano più ordinati anche i miei pensieri!! :)

    RispondiElimina
  7. capita spesso anche a me che qualche ritrovamento in dispensa determina una ricetta semplice ma super buona come i tuoi mandorlacchi :P

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...