martedì 11 ottobre 2011

Riflessioni INTENSE!



Questa mattina ho portato Gn-ometto al nido dopo un paio di giorni a casa per via del raffreddore...che ha da quando è entrato al nido...e non va più via! Me ne farò una ragione...
Comunque, siamo entrati e lui mi stringeva forte. Dentro di me pensavo che lui preferirebbe stare con me e che è triste quando lo lascio.
Arriva la maestra e lui inizia ad agitare le braccia dalla felicità. Si butta tra le sue braccia e mi fa ciao ciao con la manina, mandandomi anche qualche bacino.
Mi chiedo: dovrei essere felice ora? Da egoista quale sono preferivo quando puntava i piedi per non entrare all'asilo. Forse sono io che non sono pronta al distacco?
Vabè, mi bevo una tazza di tè caldo, dal sapore forte e intenso che Twinings mi ha inviato qualche giorno fa!
Intense premium tea e Agumance sono i nuovi arrivati in casa Twinings e vi assicuro che sono deliziosi.
Io ho bisogno di qualcosa di forte, quindi ho scelto il tè nero, e lo accompagno con una buona torta alle pere e nocciole che vi proporrò a breve.
Mamme che leggete, ditemi cosa pensate della mia riflessione...e soprattutto come si combatte questo raffreddore interminabile. 
Buona giornata a tutti...concedetevi una pausa tè ogni tanto!



9 commenti:

  1. Twinings è una garanzia....aspettoa la ricetta del dolce!!
    Per il tuo bimbo..appena ti sarai abituata all'asilo...sarai felice che lui ci vada con tanta gioia!!! BAci, Flavia

    RispondiElimina
  2. Queen VIctoria11 ottobre 2011 11:00

    Forse un po' diverso... ma mi azzado un paragone. Se non sbaglio tu hai fatto l'università lontano da casa. E probabilmente mentre tu, a Milano, eri impegnata ad affrontare la nuova avventura, i tuoi genitori avranno sofferto per il distacco, ma è stata la cosa migliore per te, ti hanno dato la possibilità di crescere e di fare esperienze che mai ti saresti immaginata.
    In piccola parte è la stessa cosa che stai facendo tu adesso con gn-ometto.
    Ad ogni età c'e' una tappa che deve essere affrontata. Ora c'e' il nido.
    GODITI UN PO' DI TEMPO PER TE!!!!

    RispondiElimina
  3. mia cugina ha avuto lo stesso problema... la bimba al nido tutta contenta e lei si asciugava i lacrimoni mentre andava via.... ha ha ha!

    RispondiElimina
  4. Non ho bimbi per cui non ti so aiutare più di tanto ma sento dalle mie amiche che il timo in crema è strepitoso... Aspetto con ansia la torta che hai abbinato a questo (ottimo) te nero Twinings...baci simo

    RispondiElimina
  5. e meno male cara!!!! così sai di poterlo lasciare in un ambiente in cui si trova bene e tu senza sensi di colpa ti godi tranquilla un dolce e caldo thè profumato! baci
    p.s. anche i miei 3 facevano così ed era una grande meraviglia :-)))

    RispondiElimina
  6. cara, secondo me dovresti essere soltanto orgogliosa di te: tuo figlio e' un bambino sereno ed e' tranquillo e felice anche con la maestra e i compagnetti perche' e' consapevole che la sua mamma c'e' e non lo abbandonerebbe mai!

    RispondiElimina
  7. vedere che se la cavano e anche bene senza di noi è un colpo al cuore, ma in fondo è questo il nostro compito.avere un bambino sereno che rimane all'asilo tranquillo è il segnale di un bambino che sta bene ( a parte il raffreddore!!) e di questo devi esserne solo che fiera,è merito tuo!!!!un abbraccio
    p.s.aspetto ansiosa la ricettina con le pere!

    RispondiElimina
  8. Non mi racconti nulla di nuovo...ogni mattina al nido lasciare la mia piccola Uvetta è sempre difficile ma so che è in un ambiente stimolante e bello... e poi che gioia riabbracciarla dopo il lavoro!! ogni volta un'emozione....

    RispondiElimina
  9. io proverei subitissimo Agrumance...adoro tutti i sapori/odori che richiamano gli agrumi!!! P.S. ehi mi hai votata??? Spudoratissima!!! :P

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...