giovedì 16 giugno 2011

Cosa cucino: Sautè di vongole

Le vongole sono una delle mie grandi passioni.
Negli ultimi anni, in particolare, ne sento quasi la necessità quando arriva la stagione estiva.
La "zuppetta" poi come la chiamo io è il massimo per me!
L'altro giorno un'amica di famiglia mi porta a casa 2 kg di vongole freschissime appena pescate dal marito. 
Panico, sapete che io con il pesce sono una totale frana! Allora chiedo aiuto a mio padre, nato e cresciuto  in un posto di mare, bravissimo nel preparare ottimi brodetti e sughi di pesce! 
Ecco qui il risultato. Qualche fetta di pane abburustolito da tuffare nel sughetto...ed ero in paradiso! Grazie Papi!
Vi assicuro che questa ricetta è veramente semplicissima...provatela subito!
Mi raccomando, però, le vongole devono essere freschissime!
Buona giornata!

Dedico questa ricetta alla mia amica Nicole in memoria della nostra indimenticabile cenetta a Genova in occasione del mio compleanno! Non so quanta focaccia abbiamo inzuppato nel sughetto delle vongole! Ti abbraccio forte forte Nicky.



INGREDIENTI

2 kg di vongole freshissime
1 bicchiere di vino bianco
2 spicchi di aglio
qualche pomodorino
1 limone
olio
prezzemolo

PROCEDIMENTO

Immergere le vongole in un grande recipiente pieno di acqua e lasciarle lì per qualche ora cambiando spesso l'acqua. Questo procedimento le pulirà bene dalla sabbia.
Una volta depurate, metterle i padella con olio, aglio e vino bianco  per 12-15 minuti circa. Aggiungere solo verso fine cottura qualche pomodorino tagliato a metà e la spremuta di un limone.
Quando si saranno aperte tutte, spegnere il fuoco e servire con prezzemolo fresco.

19 commenti:

  1. ciao cara, sono al lavoro, apro il tuo blog e trovo un piatto che più estivo di così non si può... mi fai soffrire!
    questo, l'impepata di cozze e gli spaghetti allo scoglio sono il top delle cene al mare ;-)

    RispondiElimina
  2. Sono un MUST in questo periodo , squisite!

    RispondiElimina
  3. che voglia di mare che mi hai fatto venire.....settimana prossima faccio qualche giorno in liguria e....in attesa mi mangio le tue vongole. buona giornata

    RispondiElimina
  4. Buonissimo...che voglia che mi hai trasmesso..

    RispondiElimina
  5. buonaaa!!! che voglia che mi hai fatto venire!!!

    RispondiElimina
  6. buona buona...immagino il profumo, il pane abbrustolito ottima variante light a quello fritto ...w i padri dai buoni consigli e le amiche per le indimenticabili feste di compleanno ehhehe

    RispondiElimina
  7. Buone le vongole!!! Saperle cucinare bene non è così facile, mi affiderò all'esperienza del tuo Papi! :)

    RispondiElimina
  8. Bravo il papino e anche l'amichetta generosa..che fame...le vongole sono un classico dell'estate e cucinate cosi' sono il massimo!! Un abbraccio Dany

    RispondiElimina
  9. i mitili mi piacciono ma non ho ancora deciso se preferisco le cozze o le vongole... infatti il sautè lo faccio sempre misto. ps che bei regali qui sotto!

    RispondiElimina
  10. Visto il bel risultato non mi resta che assaggiare anche una cena di pesce!!

    RispondiElimina
  11. davvero un must al mare... semplici e buonissime! baci

    RispondiElimina
  12. Non c'è estate senza zuppetta di vongole... semplice e gustosa! e poi il pane abbrustolito che si ammolla è il boccone del prete, a presto

    RispondiElimina
  13. mmmmm...che bonta'!!!!!

    RispondiElimina
  14. con i crostini faccio puntualmente fuori tutto (alla lettera!) il sughetto nel piatto, sempre!
    un piatto che adoro! :D

    RispondiElimina
  15. Capitata per caso, trovo una fan dell'inzuppo. Siamo nello stesso club, anch'io con alcuni cibi mangerei solo il pane nel sughetto. Ciao, laura

    RispondiElimina
  16. Ciao!! Ti scrivo perchè eri una mia lettrice fissa. Da ora in poi mi trovi qui: http://giapeisuoipensieri.blogspot.com/

    RispondiElimina
  17. Adoro i sautè , sono veloci da preparare e sempre molto gustosi .

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...