mercoledì 25 maggio 2011

Cosa cucino: Torta alle ciliegie con mandorle e cioccolato bianco


Ieri ho ricevuto una quantità spropositata di ciliegie!
Le adoro, ne mangio una dietro l'altra e vabè che il nutrizionista dice che insieme alle fragole sono un'ottima merenda leggera e sana, ma vale anche se ne mangio un kg?
Le metto sotto l'acqua corrente in un grande recipiente. Sono grandi, morbide succose, mature...in pochi giorni si rovineranno...è giunto il momento di un bel dolcetto!
Gn-ometto sta guarendo, e dall'alto del suo seggiolone mi segue con lo sguardo in cucina.
Sfoglio qualche libro di ricette e poi decido di "inventare" questa versione di torta al cioccolato bianco...con tante ciliegie...e qualche mandorla.
Mi accorgo solo a metà procedimento che ho finito la farina 00...mai iniziare a cucinare senza avere tutto sotto mano...grosso sbaglio!
Rimedio con una semola rimacinata di grano duro di Molino Chiavazza che da tempo avevo intenzione di utilizzare...ma non certo per preparare una torta...e invece...risultato strepitoso!
E le altre ciliegie che fine hanno fatto? Non le avremo certo mangiate tutte io e mio marito? Nooooo!
Buona giornata a tutti!

La splendida tovaglietta rossa fa parte di un set multicolor che mi è stato inviato da Villa D'Este Home


INGREDIENTI

150 gr di cioccolato bianco
200 gr di semola rimacinata di grano duro di Molino Chiavazza
70 gr di zucchero
2 uova
120 gr di burro
1/2 bustina di lievito
ciliegie
mandorle a lamelle o intere

PROCEDIMENTO

Preriscaldare il forno a 170°.
Sciogliere il burro e il cioccolato in un pentolino a fuoco bassissimo. Una volta sciolti aggiungere lo zucchero e le uova e mescolare bene. Unire la semola setacciata insieme al lievito  e continuare a mescolare. 
Denocciolare le ciliegie e aggiungerle al composto insieme alle mandorle.
Rivestire la base di una tortiera a cerniera (io ho usato quella della Guardini) con della carta forno e imburrare le pareti. Riempire lo stampo e infornare per 40 minuti. 
Prova stecchino prima di estrarre la torta perchè potrebbe non essere ben cotta al centro.



16 commenti:

  1. Bella e buona!
    Anch'io ho un sacco di ciliegie proverò questa ricetta! Bacio

    RispondiElimina
  2. Che bella torta golosa!!!
    E' proprio giusta per il mio nuovo contest, ti và di partecipare???!!!
    http://zampetteinpasta.blogspot.com/2011/05/contest-una-tira-laltra.html
    Buona giornata

    RispondiElimina
  3. No vabbè!!! Ne vorrei una fetta con il vestito a cuori di DP!

    RispondiElimina
  4. Anch'io ne mangio a Kg!!! Sono troppo buone per resistere... mi piace l'idea di metterle in una torta! Un abbraccio e buonissima giornata

    RispondiElimina
  5. boone le ciliegie! credo che l'unico inconveniente di mangiarsene un kilo sia il maldipancia! bella torta! :)

    RispondiElimina
  6. Sembra proprio una torta
    irresistibile!!!mi piace molto l'alzatina in vetro!!!la stò cercando da un pò,ma non la trovo...Buona giornata!

    RispondiElimina
  7. La penso buonissima, brava ciao
    una buona giornata ✿

    RispondiElimina
  8. Uhm... non male l'utilizzo della semola! Me la segno, grazie! ;)

    RispondiElimina
  9. Beata te che ti regalano le ciliegie!!!!
    forte il dolce con la farina di semola, mai sentito...lo proverò mi hai proprio incuriosito.
    sono contenta che il piccolo si stia rimettendo.
    ciao.

    RispondiElimina
  10. Molto ibnteressante il tuo dolce, anche a me intriga la semola...Complimenti! Ora ti seguiremo anche noi! un saluto
    simona

    RispondiElimina
  11. Che bella questa torta, mi sembra di sentire il profumino! bravissima, Olga

    RispondiElimina
  12. Che buone le ciliegie! Bellissima la tua torta e bella l'idea di un dolce con le ciliegie!
    buon pomeriggio
    Anna

    RispondiElimina
  13. caramba che buona questa torta!
    ciliegie mon amour!

    RispondiElimina
  14. amo le torte con le ciliegie, sto attendendo che maturino quelle del nostro giardino :)
    bella la tua anche nella versione senza zucchero a velo :P

    RispondiElimina
  15. Hai un blog pieno di spunti golosi e non! ti seguo... e questa torta proverò a farla presto!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...