lunedì 20 dicembre 2010

Cosa cucino: Sformavanzi del Nanetto


SFORMAVANZI, ovvero sformati di verdure avanzate dal brodino vegetale del nanetto!  Ogni settimana compro la migliore ricotta in latteria e le migliori bietoline, carotine, patatine, spinacini e zucchine dal mio fruttivendolo di fiducia, ma finisce sempre che qualcosa si guasta anche solo un po' ed io non mi fido più di prepararla al mio Nanetto. Così, anzichè buttare tutto, questa volta ho pensato di preparare degli ottimi e sanissimi sformatini di verdura e ricotta. Sono anche molto carini da presentare a tavola, no? 
Se volete renderli più gustosi, vi consiglio di aggiungere all'impasto una mozzarella...diventeranno superfilanti...

INGREDIENTI

10 foglie di bietole
10 foglie di spinaci
100 gr di ricotta
1 uovo
2 cucchiai di pan grattato per l'impasto e 1 cucchiaio per gli stampini
2 cucchiai di parmigiano per l'impasto e 1 cucchiaio per gli stampini
burro

PROCEDIMENTO

Preriscaldare il forno a 180°. Far cuocere le foglie di bietola e spinaci in acqua bollente. Scolare e far raffreddare. Strizzare bene e unire tutti gli altri ingredienti. Ungere degli stampini monoporzione o una teglia di media grandezza, spolverizzare con  del pan grattato  e riempire con il mix di verdure e ricotta. Ricoprire con un po' di pan grattato, un pezzettino di burro e un po' di parmigiano. Infornare per 30 minuti.

1 commento:

  1. ottima ricetta da vera sdauramoderna!!
    non si butta mai via niente tantomeno se sono verdurine scelte con grande cura per il "nanetto" (?¿).. me devo ricordare per quando mi avanza qualche verdurina. thanks
    ciao
    Mirka

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...