venerdì 29 ottobre 2010

Halloween in cucina: crema di zucca

Inizia oggi il conto alla rovescia per la notte di Halloween e quindi vi propongo qualche ricetta a tema. Se avete voglia di invitare i vostri amici a cena, l'ingrediente che non può assolutamente mancare è la ZUCCA ovviamente! Chi ha intenzione di comprarne una intera per trasformarla in un mostro luminoso come detta la tradizione americana, deve sapere che la buccia della zucca è durissima ed è difficilissimo inciderla...io non ci sono mai riuscita...ma se alla fine ce la farete mandatemi una bella foto.
Io comunque, preferisco comprare delle decorazioni per la casa già belle e pronte (perchè sono pigra!) e magari la zucca la cucino...
Vi presento la mia crema di zucca, che potete servire come antipasto o come primo, magari anche in bicchierini monoporzione decorati con cialdine di grana, crostini di pane e pochissima panna acida!
Superlight e molto buona!
La padrona di casa non potrà non indossare un cappello da strega!!!
INGREDIENTI

500 gr di zucca già sbucciata
1/2 cipolla
400 ml circa di acqua tiepida o di brodo vegetale (se avete tempo di farlo e se volete un sapore più deciso)
olio e sale QB
PROCEDIMENTO

Tagliare la zucca a cubetti e lasciare rosolare in una padella antiaderente con olio e cipolla per qualche minuto. Aggiungere l'acqua o il brodo e lasciare cuocere con il coperchio a fuoco molto basso per circa 30 minuti finchè la zucca sarà diventata morbida. Salare e passare tutto con un frullatore ad immersione. Servire caldo con poco olio extravergine di oliva o panna acida.



4 commenti:

  1. Buona. La proverò.
    Ah, un trucco per gestire la zucca con la buccia (se la usi per cucinare creme, gnocchetti o risotti etc): cuocerla a vapore in pentola a pressione per 5-10 minuti dal fischio. Si ammorbidisce senza rompersi. Poi si lascia raffreddare un pochino e la buccia viene via in un attimo.
    :-)

    RispondiElimina
  2. Grazie cara, proverò...ma per fare la zucca con la faccia da mostro???

    RispondiElimina
  3. Per fare la zucca con la faccia da mostro: si usano delle zucche particolari: quelle arancioni e giganti, tipiche americane. Non sono commestibili e infatti hanno poca polpa e la buccia non è così dura come le zucche normali. Prima si taglia la calotta e la si conserva. Poi con un cucchiaio si tolgono i semi e raschia via un po' di polpa, bisogna lasciarne circa 2 cm. Per fare prima l'ho tolta solo sul lato che poi avrei intagliato. ATTENZIONE: suggerisco di foderare il tavolo con sacchetti di plastica così non si sporca nulla! Per incidere la faccina di Jack O' suggerisco di disegnare leggermente con una matita il contorno degli occhi, naso, bocca. Poi con un coltellino appuntito bisogna fare dei forellini sul contorno disegnato. Una volta fatti tutti i forellini è molto facile "unire i puntini" e i pezzi vengono via facilmente. Ultimo passo: mettere una bella candela nella zucca, accenderla e rimettere la calotta!
    Appena imparo a postare le foto ne mando una. Baci Baci

    RispondiElimina
  4. Grazie mille...il prossimo anno ci proverò!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...